Test e parere di un pasticcere su KitchenAid Professional, Heavy Duty, Artisan Pro.

Il qualità I robot KitchenAid non lo sono altro da dimostrare. Negli anni molti brand hanno voluto competere con il robot americano senza però eguagliarlo. Con il modello Artisan, KitchenAid offre un modello già molto affidabile e robusto che si adatta alla stragrande maggioranza degli utenti. Ma per chi soffre molto frequentemente e sollecitando il robot così intensivo, purtroppo ci sono pochissime alternative. Fortunatamente, i modelli KitchenAid Professional (Heavy Duty e Artisan Pro con vasca sollevabile), precedentemente riservati a professionisti sono ora a disposizione dei privati. Parleremo qui di robot su piedistalli a sollevamento di ciotole.

Quali sono quindi le differenze con i modelli classici? Questi modelli sono in grado di sopportare un uso intenso? ultra-intensivo ? ho approfittato della mia Esperienza pasticcere, sia in laboratorio professionale o come Capo a casa, per aiutarti a vedere più chiaramente.

  1. Potenza e tipo di motore

Per le persone che usano il robot molto frequentemente, il potere e il tipo di motore sono criteri estremamente importanti. Come tutti i robot KitchenAid, i modelli Heavy Duty, Professional e Artisan Pro hanno un corrente continua e per trasmissione diretta. I modelli Robusto e Artigiano Pro avere un motore di 500 watt e il Professionale un motore di 350 watt. Questi motori forniscono potenza senza perdite, sono più efficienti e meno consumo di energia rispetto ai motori a cinghia. Con meno potenza sulla carta, saranno molto più potenti dei modelli a cintura. In uso, sono semplicemente eccezionale ! Ad oggi non ho trovato robot così efficienti, soprattutto sui modelli Heavy Duty e Artisan Pro. Dalla semplice montatura degli albumi all’impasto del pane più sodo, o del torrone, il robot esegue tutte le operazioni senza problemi anche quando viene utilizzato molto. È impeccabile su questo punto.

Prezzo più basso

Kitchenaid 5KSM7591XBWH Frullatore per impieghi gravosi, 1,3 HP, ciotola da 6,9 L, bianco

14 commenti
Kitchenaid 5KSM7591XBWH Frullatore per impieghi gravosi, 1,3 HP, ciotola da 6,9 L, bianco

  • Fornito con frusta in acciaio inox, frusta piatta rivestita in nylon e gancio per impastare. Robusto motore da 500 W con azionamento diretto. Viene fornito con una ciotola in acciaio inossidabile da 6,9 litri con impugnatura a J che si impila quando non viene utilizzata. Protezione versatore in 1 pezzo per una facile aggiunta degli ingredienti. Hub di attacco singolo. Lavabile in lavastoviglie. Carico massimo: Velocità di rotazione: 200. Min. Velocità di rotazione: -40. Controllo elettrico della velocità
  1. La capacità

La capacità è un criterio non insignificante quando soffri molto, soprattutto quando vuoi ottenere grandi quantità, migliorare le tue prestazioni o semplicemente risparmiare tempo. I modelli professionali hanno tutti un ciotola in acciaio inossidabile di 6,9 litri (eccetto Heavy Duty 5KPM5). Prima di tutto apprezzo il modulo una ciotola abbastanza “svasata” che permette di lavorare grandi quantità senza schizzi. Con una tale capacità, potrai impastare fino a 3,8 kg di pasta di pane, 4 kg di impasto per pizza, per preparare 1,9 litri di panna montata, salire 19 albumi nella neve, preparatevi 4,9 kg di pasta per torte e realizza 168 biscotti … solo quello ! Personalmente ho non è mai stato limitato dalle dimensioni di questo serbatoio. Certo, non è grande come un’impastatrice o una grande impastatrice professionale, ma stiamo parlando di robot su piedistalli che vengono posizionati sul piano di lavoro e non direttamente a terra. Per me, è un ottimo punto anche in termini di capacità.

  1. Design e sicurezza
Vedi:   Quali sono i migliori guanti da forno?

KitchenAids ha sempre avuto un fascino ineguagliabile con questo disegno retrò molto successo e questa gamma di robot non fa eccezione alla regola. Troppo spesso, i modelli professionisti hanno uno sguardo di tristezza senza nome … ma questo è non è il caso di questi robot KitchenAid! In termini di differenze, notiamo a griglia di protezione e uno interruttore di sicurezza sul modello professionale che non sono presenti sul modello Artisan Pro o Heavy Duty. Questa è una sicurezza che può essere utile se stai cucinando con essa. i tuoi figli nelle vicinanze perché la griglia di sicurezza interrompe l’accensione se viene sollevata. Abbastanza per proteggere le mimine più spericolate.

  1. Gli accessori

Qui troviamo il accessori essenziali del perfetto fornaio/pasticcere: a ciotola in acciaio inossidabile con un impugnatura ergonomica, un frusta, un gancio e un lenzuolo (chiamato anche battitore piatto). La frusta è un frusta a 11 fili in acciaio inossidabile. È in forma ellittica che gli permette di coprire a massimo la superficie della ciotola così da incorporare a aria massima in un minimo di tempo. Lo terrò semplice: è uno dei migliori fruste che ho usato nella mia carriera. La panna montata e gli albumi possono essere realizzati in pochi secondi. il gancio l’impastatrice è realizzata in acciaio inossidabile e la sua forma permette buttati via bene l’impasto per imitare il gesto del fornaio. Questo accessorio è stato migliorato ed è più efficiente di quelli forniti con l’Artisan e il Classic. Il lenzuolo è anche in acciaio inossidabile e fa il suo lavoro perfettamente. La cosa buona di questi accessori è che vanno tutto in lavastoviglie e soprattutto… che KitchenAid abbia finalmente deciso di rimuovere questo rivestimento antiaderente che negli anni tendeva a sgretolarsi. Alcuni modelli sono inoltre dotati di un coperchio versatore a prova di schizzi per evitare schizzi e aggiungere gli ingredienti senza problemi durante la miscelazione. La plastica trasparente permette di vederci attraverso senza problemi ma attenzione in lavastoviglie, questa cover non si apprezza troppo. Francamente gli accessori sono molto ben progettato e robusto e svolgere pienamente i loro compiti! Per cavillare un po’, potremmo rimpiangere uno pellicola con bordo morbido o non incluso nel robot di base. Inoltre, tieni presente che è possibile acquistare molti accessori aggiuntivi per migliorare la versatilità del dispositivo come un tritatutto, una gelatiera, una macchina per la pasta o uno spremiagrumi per citarne alcuni.

recensioni di test comparativi Kitchenaid artigiano professionale professionale pesante pro

  1. Robustezza e affidabilità

KitchenAid non ha mai fatto niente a metà quando si tratta di robustezza di questi dispositivi. Come tutti gli altri modelli del brand, il design del corpo è completamente in metallo. Il modello Artigiano Pro pesa 13,82 kg, il Robusto13,08 kg e il Professionale14,34 kg. I tre modelli sono perfettamente stabile, anche quando sono chiamati un po’ di più. Idem per vibrazioni chi basta? inesistente. Il peso abbastanza elevato dei robot non è estraneo a questo. Per quanto riguarda l’affidabilità, è semplice che ho mai avuto grossi guasti con questi dispositivi. Col tempo hanno preso qualche botta, forse fanno un po’ di rumore diverso ma funzionano ancora come il primo giorno. Ho in mente questo ricordo del mio maestro di apprendistato quando ero un giovane apprendista che aveva un vecchio KitchenAid che apparentemente aveva vissuto bene ma che gli era stato fedele per molti anni. Questo ricordo mi ricorda quanto ha questo marchio vero know-how nella progettazione di robot da pasticceria.

  1. Ergonomia

I robot KitchenAid Professional vengono utilizzati in modo molto simile agli altri robot del marchio. La differenza è principalmente a livello della ciotola che è sollevabile grazie a impugnatura ergonomica. Questo ha il grande vantaggio di non dover sollevare la testa manualmente, cosa piuttosto pesante sui modelli Artisan e Classic in particolare.

Per il resto lo è abbastanza simile ad altri elettrodomestici, KitchenAid si affida alla facilità d’uso. Nulla da dire sull’ergonomia.

recensioni di test comparativi Kitchenaid professionale professionale pesante artigianale pro

  1. Il robot in funzione

KitchenAid ha sempre voluto realizzare robot con a livello di rumore piuttosto basso rispetto alla concorrenza. E i modelli professionali non fanno eccezione a questa regola, lo sono molto silenzioso da utilizzare nonostante l’elevata potenza di questi dispositivi. Questo è molto apprezzabile perché se acquisti questo tipo di modello, significa che soffri regolarmente o che sottoponi molto stress al tuo robot (e quindi che spesso è a piena potenza). E un robot molto rumoroso alla lunga è stancante, non solo per te ma anche per le persone intorno a te. Per il resto e come abbiamo visto sopra, i robot sono molto efficienti, vibrano poco e sono perfettamente stabili.

  1. Il prezzo

Sul sito web del produttore, il robot Aiuto in cucinaProfessionale viene visualizzato al prezzo di € 1.149, il modello Robusto 6,9 litri a € 949 e l’artigiano professionista Per € 999. Per gli ultimi due modelli, sappi che spesso è possibile trovarli più economico Su Amazon in particolare. Sconti a volte fino a 200 € in meno. In negozio, i prezzi di questi robot sono spesso più alto che su internet, non so perché comunque. In considerazione dell’affidabilità di questi dispositivi e della qualità del design, trovo il prezzo molto onesto per una persona che intende usarlo molto.

Ecco i link dei robot in questione (con eventuali promozioni):

KitchenAid Professional

KitchenAid Heavy Duty

Panoramica Prodotto Valutazione Prezzo
Robot Kitchenaid 5KPM5EWH PRO K5 Bianco Robot Kitchenaid 5KPM5EWH PRO K5 Bianco 34 commenti 769,00 EUR

KitchenAid Artisan Pro

Panoramica Prodotto Valutazione Prezzo
Robot Kitchenaid 5KSM7580XECA 5KSM7580X, 500 W, 6,9 litri, rosso Robot Kitchenaid 5KSM7580XECA 5KSM7580X, 500 W, 6,9 litri, rosso 65 commenti 871,19 EUR
  • Riassumere :

Capirai senza dubbio, che tu scelga il modello Professional, Heavy Duty o Craftsman Pro, robustezza, potenza e affidabilità saranno lì. E anche con l’uso molto comune e in usando molto il dispositivo, questi robot KitchenAid non ti faranno non predefinito. Certo il prezzo è un po’ più alto rispetto ai modelli classici ma otterrai quello per cui paghi, soprattutto se soffri spesso. Personalmente ho un modello Artisan Pro dal 2012 e ad oggi non mi ha mai deluso (aggiornerei questo articolo se lo facesse).

I punti positivi: I punti negativi:
+ Il potere – Un po battitore flessibile sarebbe stato il benvenuto
+ Molto robusto e affidabile – Il prezzo (se soffri occasionalmente)
+ Il accessori adatti ai professionisti
+ Il design retrò sempre troppo bello
+ Sempre anche calmatevi
+ Stabilità Perfetto
+ Il sicurezza sul modello “Professional”

Post sullo stesso tema