🥇Qual è la migliore centrifuga per insalata del 2021?  Il parere di uno chef!

Strizzare perfettamente un’insalata senza usare uno strizzatore, che si rivela presto un percorso ad ostacoli. Ecco perché questo praticissimo utensile ha conquistato rapidamente le cucine delle famiglie francesi, al punto da diventare indispensabile !

Come chef di casa e appassionato di cucina in generale, ho avuto l’opportunità di prova molti di questi strizzatori prima di trovare il modello che più mi si addiceva. Perché acquistare una buona centrifuga per insalata, che duri nel tempo, non lo è non così facile. Ci sono molti diversi strizzatori sul mercato, ma la maggior parte di essi sono realizzati con plastica di pessima fattura e non resiste alla prova del tempo.

Se vuoi scoprire direttamente la selezione delle mie centrifuga per insalata preferite, ti invito a cliccare qui! ?

miglior confronto della guida all'acquisto della centrifuga per insalata

Altrimenti, ecco le caratteristiche da considerare prima di effettuare l’acquisto:

  1. Capacità e dimensioni

Prima di tutto, dovrai scegliere uno strizzatore che soddisfi le tue esigenze, soprattutto in termini di capacità. Se sei una famiglia a modello da almeno 4 litri sarà apprezzabile.

Ma bisognerà tener conto anche del diametro del serbatoio strizzatore. Il diametro di uno strizzatore standard è di circa 25 cm. Esistono però in commercio modelli più piccoli, intorno ai 20 cm di diametro, perfetti per le famiglie piccole o se si sta esaurendo lo spazio nel proprio magazzino.

Date le dimensioni spesso imponenti della centrifuga per insalata, sarà preferibile scegliere un modello con una copertura piatta, in modo da poter posizionare facilmente questo utensile nell’armadio. Pertanto, presta attenzione a questo dettaglio, soprattutto se hai poco spazio.

la migliore centrifuga per insalata economica

  1. Il tipo di rotazione

Ci sono diverse modalità di rotazione sul mercato. Possono essere a manovella, a fune o a pistone. Mia preferenza è indossato modelli a fune o pistone, sono più efficienti e richiedono meno forza da parte tua. Inoltre, questo permette di avere una copertura senza griglia (generalmente presente nel caso di una manovella). Infine, molti di questi modelli offrono la rotazione in un senso che varia per mescolare bene l’insalata e quindi strizzarla nel modo più efficiente.

miglior centrifuga per insalata

  1. I materiali

La maggior parte degli strizzatori sono realizzato in plastica priva di BPA ma si trovano anche in vetro o acciaio inox. Ho un preferenza per i modelli in acciaio inossidabile che sono molto estetici ma anche con una durata di vita molto migliore. Alcuni cestini possono essere usati come colini e talvolta le ciotole come insalatiera.

Per non parlare di alcuni strizzatori multifunzione che possono offrire un cestello resistente al calore da trasformare in uno scolapasta per piatti caldi. Quindi avrai uno strizzatore e uno scolapasta con lo stesso dispositivo. È economico e consentirà guadagnare un po’ di terreno nel tuo deposito.

centrifuga per insalata economica

  1. Facilità di manutenzione

Dovresti essere in grado di pulire facilmente lo strizzatore. Se questo può essere pulito a mano, l’ideale è poterlo mettilo in lavastoviglie. Il cestello e la ciotola sono generalmente lavabili molto facilmente, ma le cose possono diventare complicate per il coperchio. Soprattutto se ha una griglia nella parte inferiore (spesso sui modelli a manovella). Preferibilmente scegli una copertura liscia sul fondo che non richieda particolare attenzione per rimuovere eventuali pezzi di insalata bloccati.

centrifuga per insalata di qualità

  1. Piccole opzioni

Ci sono alcuni piccoli extra interessanti su alcuni modelli, come la presenza di a becco nel coperchio che permette all’acqua di defluire senza dover aprire lo strizzatore e rimuovere il cestello. Un evidente risparmio di tempo e un sistema molto più semplice!

miglior centrifuga per insalata

  1. Il prezzo

Basic, una centrifuga per insalata non costa molto. Tuttavia, i modelli più qualitativi possono avvicinarsi, o addirittura superare, i cento euro. mi occupo di te non consiglio gli strizzatori del primo prezzo. Non sono abbastanza affidabili e probabilmente dovrai riacquistarne uno prima di quanto pensi.

Inoltre, ho notato che abbiamo trovato più scelta su internet e che il prezzo erano molto più interessante. Nei negozi ci sono molti strizzatori “di fascia bassa” e le promozioni sono meno allettanti. Sei stato avvertito!

miglior centrifuga per insalata

Ora ecco una selezione delle mie filatrici per insalata preferite:

È per me uno dei migliori strizzatori insalata dal mercato. Prima di tutto, volevo un modello in acciaio inossidabile perché trovo questo materiale più nobile e più durevole nel tempo.

E non sono deluso. Anche lo spinning è molto buono, grazie alla sua sistema di rotazione del pistone molto efficace. Lo sforzo richiesto è minore e la vasca rimane perfettamente stabile con la base antiscivolo.

Spesso, il problema con i modelli a pistone è che occupano poco spazio per riporli. Ma non è così perché è possibile premere il pulsante di pressione.

Certo, è uno strizzatore un po’ più costoso degli altri, ma sinceramente ne sono molto convinto! Costa 70 € e un po’ più economico su Internet:

Panoramica Prodotto Valutazione Prezzo
OXO Steel - Centrifuga per insalata in acciaio inox - Grigio - 6 L OXO Steel – Centrifuga per insalata in acciaio inox – Grigio – 6 L 12.614 Recensioni 79,90 EUR 63,85 EUR

Per me questo strizzatore è il buon compromesso se il tuo budget è moderato ma desideri acquistare uno strizzatore in acciaio inossidabile.

Il sistema di filatura del cordone è molto efficiente e l’asciugatura è veloce. E con la capacità di 4,5 litri, hai molto da fare.

Costa € 54,90 ma è possibile averlo a prezzo ridotto su Internet:

Se stai cercando un buon strizzatore, ma a poco prezzo, il Twinzee potrebbe essere una scelta saggia!

Prima di tutto, questo strizzatore funziona grazie una maniglia. Tirandolo a movimento avanti e indietro gira il cestello e strizza la tua insalata. È facile come una torta e molto meno stancante di una manovella.

Il la capacità è notevole (5 litri) e le 4 punte in gomma antiscivolo garantiscono una buona stabilità durante lo spinning.

C’è anche un becco che permette di svuotare l’acqua senza dover rimuovere il coperchio. Allora non ti resta che servire la tua insalata senza coperchio!

È un buon strizzatore che ha un solo difetto, essendo di plastica. Ma se non ti dispiace, allora fallo!

Costa € 39,97 in negozio ma puoi prenderlo più economico su Amazon :

Spero che la lettura di questo articolo ti offra una scelta migliore per la tua prossima centrifuga per insalata. Sentiti libero di usare la sezione commenti per condividere le tue esperienze.


Post sullo stesso tema