logo les délices d

🥇 L’Opinione di uno Chef! Qual è il miglior wok per cucinare nel 2021?

La cucina wok, originaria dell’Asia, è sempre più popolare tra i francesi. Permette di cuocere verdure o carne in modo molto qualitativo, con perfetta convezione del calore. Inoltre, cucinare in un wok è abbastanza salutare poiché richiede solo pochissimo grasso !

Ma è ancora necessario scegli il wok giusto ! Perché un buon wok deve soddisfare diversi criteri. Come chef di casa e appassionato di pasticceria e cucina, sono stato fortunato per provare molti wok diversi. Questo mi ha permesso di identificare facilmente i punti importanti da tenere in considerazione prima di effettuare un acquisto.

Se vuoi saltare la lettura dell’articolo completo e avere accesso diretto ai miei modelli preferiti, puoi farlo cliccando qui! ?

il miglior wok per cucinare

Altrimenti, ecco i diversi criteri su cui dovrai prestare la tua attenzione:

  1. Il tipo di materiale

È un criterio essenziale nell’acquisto di un wok. Perché le diverse tipologie di materiali avranno particolari specificità in termini di cottura e convezione del calore.

Principalmente, ci sono 5 tipi di wok:

  • Il wok in acciaio inossidabile:

L’acciaio inossidabile ha diversi vantaggi, sia in termini di manutenzione che di durata. È un materiale sano e spesso apprezzato dai professionisti. Non teme l’abrasione, l’ossidazione e può essere lavato in lavastoviglie.

Ma qui il problema è altrove. Acciaio inossidabile con la particolarità di prenditi il ​​tuo tempo per scaldarti ma anche per raffreddare. Ma sfortunatamente, cucinare con un wok richiede una cottura breve a fuoco alto. Ciò che rende l’acciaio inossidabile può essere raccomandato su questo punto. Inoltre, con un wok in acciaio inossidabile, dovrai aggiungere un po’ più di grasso per evitare che il cibo si attacchi.

Tuttavia, i wok di alta qualità in acciaio inossidabile saranno perfettamente adatti. Di solito si tratta di wok in acciaio inossidabile multistrato. Questi modelli saranno adatti perché i multistrati favoriranno la conduzione del calore.

Infine, sappi che l’acciaio inossidabile ha l’innegabile vantaggio di non deformare nel tempo e resistere a temperature molto elevate.

Riassumendo: acciaio inossidabile sì per un wok, ma solo se è multistrato di fascia alta.

miglior wok in acciaio inossidabile

  • Il wok in alluminio:

Generalmente questi wok hanno il vantaggio di non costare troppo. Inoltre, l’alluminio ha interessanti proprietà termiche (si riscalda velocemente e in modo uniforme) ed è abbastanza leggero. D’altra parte, la durata può essere messa in discussione, soprattutto per coloro che hanno un rivestimento antiaderente. Infine, anche un wok in alluminio può subire deformazioni nel tempo.

  • Il wok in ghisa:

Questa non è una novità, la ghisa è molto popolare tra i cuochi. Ma in realtà, la ghisa è particolarmente adatta per cuocere a fuoco lento o per cotture abbastanza lunghe. Questo materiale impiega molto tempo per riscaldarsi, anche se trattiene molto bene il calore una volta in temperatura grazie alle spesse pareti.

Inoltre, la ghisa è piuttosto pesante e quindi difficile da maneggiare. Quindi, preferisci usare la ghisa per la tua casseruola ma non per un wok.

miglior wok in acciaio al carbonio

  • Il wok in acciaio al carbonio:

L’acciaio al carbonio è il materiale tradizionalmente utilizzato per progettare i wok. Questo tipo di acciaio ha un alta percentuale di carbonio. Queste caratteristiche sono numerose: è scaldare velocemente, molto uniforme e dura nel tempo. Può anche mostrarsi anti-aderente se è usato correttamente. L’acciaio al carbonio è quindi una scelta sicura per un wok!

il miglior wok economico

  • Il wok rivestito di antiaderente:

Le padelle/pentole/wok con rivestimento antiaderente sono ancora in aumento. Ma questa idea non è sempre necessariamente quella giusta. Già devi essere sicuro che questo stesso rivestimento antiaderente non contiene sostanze controverse come Bisfenolo A o PFOA (ex Teflon).

Inoltre, questo rivestimento può deteriorarsi rapidamente e sgretolarsi se non si presta abbastanza attenzione nell’uso e nella manutenzione. Quindi evita tutto ciò che è spugne abrasive e utensili in metallo.

Quindi sì per un wok rivestito, ma assicurati di prendere qualcosa di qualitativo e prestagli attenzione.

la migliore cucina wok

  1. Compatibilità con le tue luci

Come le tue padelle e pentole, dovrai stare attento che il tuo wok sia ben compatibile con i tuoi piani cottura. In genere nessuna preoccupazione per le piastre che funzionano a gas, elettricità o addirittura in vetroceramica. D’altra parte, le cose a volte si complicano con l’induzione.

Quindi verifica la compatibilità prima di effettuare l’acquisto!

Infine, sappi che la cottura nel wok è fatta tradizionalmente su un fuoco di tipo “fiamma” (gas per esempio).

Ma ci sono anche i wok elettrici, di cui parlo in questo articolo.

il miglior wok economico

  1. Dimensione e forma

Come ci si aspetterebbe, ci sono diverse dimensioni di wok. In genere va da 24 a 32 cm, un wok che rimane “abbastanza grande” di diametro. Per una coppia può andare bene un modello piccolo ma per tavoli di poche persone sarà preferibile un modello da 28 cm.

Infine, dovrai prestare attenzione alla forma del tuo wok. Dovrebbe avere una superficie piana abbastanza grande e bordi inclinati per “saltare” il cibo.

miglior wok asiatico

  1. La qualità della presa

Quindi sì, il manico è una parte importante nella scelta di un wok. Questo deve essere abbastanza lungo, robusto e maneggevole. Perché sì, un wok si maneggia principalmente con il manico quando si tratta di cuocere i cibi e soprattutto di “saltarli”.

la migliore cucina wok

  1. Il marchio e il prezzo

Personalmente, compro solo pentole di marchi noti e rinomati. Penso in particolare a Le Creuset, Baumalu o Beka. Ci sono anche cose buone dalla parte di Tefal.

Evita i wok a basso costo che trovi spesso nei negozi. La brevissima durata e la scarsa efficienza di questi modelli vi faranno presto pentire dei vostri acquisti.

Alla fine, i prezzi sono spesso più interessanti su Internet, per non parlare dell’offerta che è molto più ampia che nei negozi. Puoi trovare tutti i riferimenti su Internet! In questo modo puoi confrontare facilmente i diversi prodotti e leggere le recensioni dei clienti!

il miglior wok economico

Ecco ora la selezione dei migliori wok disponibili per la vendita:

Le Creuset: il super wok in alluminio forgiato!

È abbastanza normale che Le Creuset offra utensili da cucina di altissima qualità! E questo wok in alluminio forgiato del marchio non fa eccezione alla regola!

Prima di tutto, questo è un modello compatibile tutti i fuochi compresa l’induzione. Inoltre, con il wok viene fornito un coperchio della stessa dimensione. Potete anche mettere questo wok in forno, avendo cura di non superare i 220°C.

Per quanto riguarda il wok stesso, lo è molto robusto, con un fondo piatto con una notevole profondità e una bella superficie di cottura. Vale a dire che ha un rivestimento antiaderente molto qualitativo e garantito senza PFOA.

La maniglia è un esempio di solidità e manovrabilità. È realizzato in acciaio inox rivettato e ha il vantaggio di rimanere freddo durante il processo di cottura, anche ad alte temperature.

La sua maniglia rivettata in acciaio inossidabile rimane freddo durante la cottura (garantito senza PFOA).

Posseggo questo wok da un po’ di tempo ed è molto fedele a ciò che offre il marchio in generale. Piatti asiatici, verdure saltate o paella, la cottura è omogenea e molto ben riuscita e la convezione del calore è perfetta.

Un ottimo wok che costa 169 € in negozio, ovviamente, ma spesso più economico su Internet:

il miglior beka wok

Beka Nomad: il wok in acciaio al carbonio con un buon rapporto qualità/prezzo!

Se non hai un grande budget da investire, allora questo wok di Beka sarà l’ideale per te! Questo è un modello acciaio al carbonio molto robusto e nel rispetto della tradizione. L’acciaio al carbonio permette di avere proprietà termiche molto apprezzabili.

Ha anche un manico in legno che si mantiene fresco durante la cottura.

Vale a dire, questo è un utensile che richiederà il condimento per creare una patina naturale antiaderente.

Ma il suo vantaggio rimane il suo prezzo molto interessante, a 50 € in negozio, e per meno su Amazon:

Panoramica Prodotto Valutazione Prezzo
Beka 13970314 STUFA Nomad Wok Beka 13970314 STUFA Nomad Wok 642 Recensioni 39,90 EUR 29,21 EUR

Cristel Wok28CPFSK: il miglior wok in acciaio inox

Quindi sì, l’acciaio inossidabile non è necessariamente l’ideale per un wok. Tranne che qui siamo su fascia molto alta come spesso ci ha abituato il marchio Cristel!

La qualità del design e delle finiture è semplicemente eccezionale. Noi troviamo acciaio inossidabile 18/10 con il rivestimento in acciaio inossidabile / alluminio Moltiplicatore specifico per il marchio. La diffusione del calore è vivace ed omogenea. Niente a che vedere con il classico acciaio inossidabile.

C’è anche un compatibilità con tutte le luci inclusa l’induzione. Inoltre, potrebbe essere possibile posizionare il forno fino a‘a 300°C (a prova della sua robustezza) e anche in lavastoviglie.


Post sullo stesso tema