🥇 L'Opinione di uno Chef!  Qual è il miglior mini frigo del 2021?

Sia da spazio mancante o possedere un frigorifero extra, i mini frigoriferi sono sempre più popolari.

Precedentemente di scarsa qualità, i produttori hanno compiuto grandi sforzi per offrire dispositivi efficienti e pratici.

E le referenze si sono moltiplicate sul mercato, può essere Difficile fare una scelta.

Durante la mia carriera di chef, ho avuto l’opportunità di testare alcuni di questi piccoli frigoriferi. Ma soprattutto ho dovuto acquistarne uno per colmare la mancanza di spazio nel mio frigorifero tradizionale.

In questa ricerca, ho svolto molte ricerche per elaborare i migliori mini frigoriferi nel 2020.

Infatti, è necessario prendere in considerazione alcuni criteri per scegliere quello più adatto a te.

Che si tratti del tipo di frigorifero, del tipo di freddo, della capacità, della classe energetica, del numero di scomparti, della rumorosità e di altre caratteristiche, non esitate ad essere esigenti per avere il miglior minifrigo. .

Se non vedi l’ora di vedere la mia selezione, clicca su questo link! ?

  • I diversi tipi di mini frigoriferi

Avrai capito che esistono diversi tipi di mini frigoriferi: classici, minibar e portatili.

I mini frigo classici sono quelli che hanno il maggiore capacità, che può raggiungere fino a 90 litri. È, inoltre, il modello più diffuso. Sarà la scelta perfetta per chi ha piccoli appartamenti, una piccola cucina o necessita di un piccolo frigorifero aggiuntivo.

Sono inoltre disponibili frigoriferi di tipo frigobar che hanno una capacità di circa 40 litri. Sono particolarmente perfetti per le camere d’albergo o per i bar di casa a causa della loro piccola quantità.

Per quanto riguarda il minifrigo portatile, come suggerisce il nome, può essere portato in giro in viaggio. È ideale anche per l’ufficio da mettere qualche piccola bottiglia o pochi lattine.

Se sei più interessato a un frigorifero tradizionale, ho scritto un articolo sull’argomento che puoi consultare qui!

  • Design

Il design è ovviamente molto importante per combinare il tuo mini frigorifero con la decorazione dei tuoi interni. In effetti, ci sono diversi modelli di mini frigoriferi con vari design. Da qualche tempo sul mercato sono disponibili vari colori, il che ti dà l’imbarazzo della scelta.

Inoltre, alcuni marchi non esitano a creare modelli originali per attirare gli utenti. Sta a te scegliere il design che ti piace o che si adatta al tuo ambiente.

miglior piccolo frigorifero confronto mini frigo guida allo shopping

  • Il sistema di raffreddamento

Come nel caso di un frigorifero, c’è diversi tipi di raffreddore in un minifrigo. Questo è anche uno dei criteri più importanti. Per selezionare il tipo di raffreddamento per il tuo futuro mini frigo, è fondamentale determinare in anticipo il tipo di alimento da refrigerare.

Quindi c’è il freddo statico che si trova comunemente nei mini frigoriferi entry-level. Questo sistema consente all’aria di circolare liberamente, creando differenze di temperatura su ogni piano. Un minifrigo con questo sistema è quindi l’ideale se si vogliono conservare delle bevande al suo interno.

C’è anche il freddo dinamico che consente all’aria di circolare uniformemente in tutto il mini frigo. Pertanto, non vi è alcuna differenza di temperatura tra le diverse fasi del dispositivo.

C’è anche il freddo ventilato chi è il più efficiente. Infatti, questo sistema permette di diffondere l’aria secca in tutto il dispositivo. È quindi il minifrigo ideale per i prodotti sensibili.

Un altro tipo di raffreddamento è il sistema termoelettrico Peltier, che produce sia caldo che freddo. È una tecnologia che rispetta l’ambiente, perché è esente da compressore, liquido ed evaporatore. Lo troviamo piuttosto sui dispositivi di raffreddamento.

  • La capacità

La tua scelta di capacità sarà essenzialmente basata sulle tue esigenze. Tieni presente, tuttavia, che essendo una versione compatta del frigorifero, un mini frigorifero ha un capacità massima di 90 litri. Quindi, se vuoi conservare cibo e bevande lì, è necessaria una capacità abbastanza grande. Se invece opti per un unico contenitore per le bevande, ad esempio, puoi ottenere un modello più piccolo.

A parte questo, è anche importante determinare la posizione del tuo futuro mini-frigo nel tuo spazio, senza dimenticare di tenere conto della vicinanza di una presa elettrica. Ciò consente di determinare le dimensioni del dispositivo che si desidera acquistare.

miglior piccolo frigorifero confronto mini frigo guida allo shopping

  • Classe energetica

Anche questo criterio è molto importante, perché avrà un impatto sul consumo di elettricità. Perché non sei senza sapere che quest’ultimo rimarrà connesso in modo permanente. Per quanto riguarda un mini frigorifero, come in ogni elettrodomestico del resto, la classe energetica è disponibile in più livelli.

Detto questo, la classe energetica A è quella che consuma meno energia, che va da da A + a A ++++. Quest’ultimo può farti risparmiare fino al 60% sui costi dell’elettricità, il che può ridurre significativamente le tue bollette.

Ovviamente vi consiglio di scegliere l’etichetta a minor consumo energetico. Scegliendo questa classe energetica, contribuisci anche a preservare l’ambiente.

miglior frigorifero frigorifero scelta comparativa top economico

  • Il numero di scomparti

Questo criterio ti permette di conservare cibi e bevande in modo organizzato secondo le tue esigenze. Tuttavia, ricordati di controllare il numero di piani, contenitori per la verdura, per non parlare dell’angolo per le bottiglie prima di iniziare la tua scelta.

Inoltre, sempre per quanto riguarda l’interno del mini-frigo, assicurati che il tuo elettrodomestico sia illuminato da una luce LED piuttosto che da una lampadina tradizionale. Ciò ti farà risparmiare più consumo di energia ed eviterà di riscaldare l’interno del mini frigorifero.

miglior piccolo frigorifero confronto mini frigo guida allo shopping

  • Il livello sonoro

Anche se questo punto non è sempre importante, ti consiglio comunque di scegliere un modello non troppo rumoroso. Soprattutto se è permanentemente vicino a un soggiorno. È lo stesso durante i tuoi viaggi quando lo metti in macchina. Non si può negare che il rumore di un mini frigorifero in un soggiorno può essere piuttosto fastidioso a lungo termine. Un modello silenzioso sarà quindi un’opzione migliore.

Inoltre, il minifrigo è sempre collegato alla corrente, quindi se scegli un modello rumoroso, interferirà con le tue attività.

Se invece hai scelto di posizionare il tuo dispositivo in uno spazio isolato come il garage o la lavanderia, puoi più o meno trascurare questo criterio.

  • Le diverse funzionalità

Per garantire il minimo comfort e un migliore utilizzo del mini-frigo, è opportuno considerare anche alcune caratteristiche. Tuttavia, queste caratteristiche variano in base al modello, quindi assicurati di controllare ogni punto prima di finalizzare la tua scelta.

Quindi, ti consiglio di controllare prima il possibilità di regolare la temperatura. Puoi quindi scegliere la temperatura di cui hai bisogno per conservare al meglio i tuoi cibi.

È ideale anche avere un minifrigo con a porta reversibile, cioè con una porta che può aprirsi in entrambe le direzioni. È abbastanza conveniente soprattutto se esaurisci le opzioni a casa.

Potrebbe essere interessante anche scegliere un mini-frigo con funzione congelatore. Anche se il congelatore occupa poco spazio, può comunque essere utile per i cubetti di ghiaccio e alcuni cibi congelati.

Queste diverse funzionalità aggiuntive potrebbero avere un grande impatto sulla tua scelta finale.

miglior piccolo frigorifero confronto mini frigo guida allo shopping

  • La marca

La giusta scelta del marchio è sempre una garanzia di migliore qualità. Inoltre, stai acquistando un mini frigorifero per un uso a lungo termine, quindi potresti anche scegliere un marchio noto e rispettabile. Da parte mia, ho scelto in particolare marchi come Severin, Inventor, Bomann, H. Kœnig o VonShef..

Puoi facilmente trovare pezzi di ricambio e altri accessori sul mercato.

miglior confronto frigorifero frigorifero

  • Il prezzo

Il prezzo è ovviamente un punto essenziale in qualsiasi decisione di acquisto. Il prezzo di un minifrigo varia in base alla sua funzionalità e ai criteri che abbiamo appena citato.

Pertanto, i modelli più sofisticati e di buona marca possono essere costosi, mentre altri modelli di fascia bassa sono ovviamente più accessibili con un budget limitato. Comunque ti consiglio sempre di fare dei confronti, perché avrai possibilità di fare un buon affare tenendo conto dei punti essenziali.

Nota però che i prezzi visualizzati su internet risultano essere più interessanti di quelli che troverai nei negozi.

  • Allora qual è il miglior mini frigo del 2020?

Considerando attentamente i criteri che sono stati citati, vi mostro una selezione di modelli che hanno catturato la mia attenzione.

Con una capacità di 42 litri, questo dispositivo è compatto. È l’ideale per le persone che non hanno bisogno di una grande capacità. Ma puoi ancora mettere un bottiglia da 2 litri, benvenuto carne o pesce fresco.

Inoltre, ha un temperatura regolabile, che è conveniente per la tua conservazione. A questo si aggiunge il suo classe energetica A+ consentendo di consumare solo 107 kWh/anno.

È disponibile per un prezzo di 129,90 € e talvolta meno online:

Questo modello mi ha attratto soprattutto grazie alla sua classe energetica A++ e che consuma 84 kWh/anno. Non superando i 180€, questo minifrigo ha un ottimo rapporto qualità prezzo. Inoltre, con una capacità totale di 42 litri, dispone di 6 litri di congelatore e 36 litri di spazio frigorifero.

Per il prezzo conta € 179,69 e talvolta meno su Internet:

Ecco un mini frigo di 46 litri permettendoti di conservare cibi e bevande al fresco mentre ti godi un termostato regolabile secondo le vostre esigenze. Puoi posizionarlo in qualsiasi spazio ristretto, sia in cucina che in ufficio poiché è abbastanza compatto.

Viene venduto ad un prezzo abbastanza interessante di € 109,99 :

Questo minifrigo a basso consumo ha un Vano congelatore da 4 litri in uno spazio di uno capacità totale di 47 litri. È ben assemblato e dovrebbe adattarsi a molte persone. Inoltre, ha le stesse funzionalità di un grande frigorifero, ma in una versione più piccola.

Inoltre, questo elettrodomestico può refrigerare cibi e bevande in poco tempo. Tieni presente che puoi regolare la sua temperatura utilizzando una ghiera di regolazione per impostare le tue preferenze.

Viene venduto al prezzo di 149,99 € tasse incl. e a volte meno qui:

Infine, finiamo con questo modello che ha una porta reversibile e un design abbastanza moderno in colore argento. La sua capacità di 43 litri mantiene cibo e bevande a sufficienza per alcuni giorni.

A questo si aggiungono i suoi classe energetica A++, il suo basso livello sonoro, ma soprattutto la sua tecnologia Low Frost. Quest’ultima caratteristica garantisce una temperatura stabile all’interno dell’apparecchio per evitare la frequente formazione di brina.

Questo è il mini frigo più economico in questo confronto, a volte visualizzato meno di 100 € :

Ecco fatto, spero che tu ottenga tutto questo ti permetterà di vedere più chiaramente. Non esitate a condividere le vostre impressioni ed esperienze nei commenti.

A presto in officina o sul blog.


Post sullo stesso tema