🥇 Qual è il miglior generatore di vapore del 2021?  L'opinione di un professionista

Ti starai chiedendo come uno Chef può aiutarti a scegliere un generatore di vapore?

Beh, è ​​abbastanza semplice, sono portato a ferro ogni giorno le mie giacche, grembiuli e pantaloni da cucina per i miei laboratori di cucina.

Quindi ho dovuto scegliere un ottimo ferro da stiro, prima di passare per un po’ di tempo al generatore di vapore!

Perché il generatore di vapore, rimane lo strumento ideale per una stiratura efficiente e velocemente tutto il tuo bucato e liberati il ​​più possibile dallo stress della stiratura.

E queste vendite in crescita vanno a scapito dei ferri, sempre meno apprezzati dai francesi.

E i produttori di elettrodomestici lo hanno capito bene! C’è un gran numero di referenze sul mercato ! Quindi fare la tua scelta non è necessariamente facile!

Preciso inoltre che questo articolo non è sponsorizzato da nessun brand e che questo è il mio parere più imparziale.

Se vuoi scoprire subito la tabella comparativa dei migliori generatori di vapore sul mercato, puoi cliccare direttamente qui!

migliore guida all'acquisto di confronto del generatore di vapore

Prima di tutto, ecco una selezione dei punti importanti da verificare prima dell’acquisto:

  1. Flusso di vapore

Questo è un criterio estremamente importante, in quanto è la quantità di vapore che può essere prodotta dall’apparecchio in un minuto. Questo dato è calcolato in g/min.

Generalmente, il flusso di vapore dei generatori di vapore è molto più alto rispetto a quello di un ferro da stiro tradizionale. Questo è ciò che renderà il tuo generatore di vapore estremamente efficiente. Sarà quindi necessario scegliere il dispositivo con il maggior flusso di vapore possibile. L’ideale è lasciare su un dispositivo il cui la portata massima supera i 500g/min.

miglior generatore di vapore economico

  1. Il potere

Ma il flusso di vapore non sarà l’unico punto importante da controllare. Perché se la quantità di vapore è importante, anche l’apparecchio deve essere abbastanza potente (quindi calda) per venire ad asciugare la biancheria dopo la spruzzatura.

Questa potenza sarà espressa in watt. L’ideale è scegliere un dispositivo di almeno 2000 watt.

confronto generatore di vapore

  1. Ergonomia e peso

Da dispositivo a dispositivo, ho visto differenze di progettazione significative come il peso di ferro, il lunghezza del cavo di alimentazione, la serratura in ferro sulla base e molti altri.

Più sei il ferro sarà leggero e meglio sarà. Un malinteso comune è che un ferro pesante sia più efficiente di un modello più leggero. Questo è totalmente sbagliato.

Anche il cavo di alimentazione dovrebbe essere abbastanza lungo per non essere quotidianamente restrittivi, pena l’utilizzo di una prolunga a volte poco pratica.

Alcune funzioni influiranno direttamente sulla praticità d’uso. Questo è il caso ad esempio di a serbatoio estraibile, un ferro che può essere posizionato verticalmente … Dovrebbe essere presa in considerazione anche la facilità di manutenzione.

Vedi:   Qual è la migliore temperatrice per cioccolato?

Sono tutti criteri che renderanno più o meno piacevole l’utilizzo del vostro generatore di vapore.

Generatore di vapore economico Rowenta

  1. Autonomia e capacità del serbatoio

Il serbatoio dovrebbe essere mostrati generoso per evitare di doverlo ricaricare più volte durante le sessioni di stiratura.

Ma attenzione, non è perché il serbatoio è capiente che l’autonomia sarà notevole.

In effetti, l’autonomia dipenderà da un lato dalle dimensioni del serbatoio della tua centrale elettrica, ma anche il flusso di vapore o come utilizzerai il dispositivo. Si ricorda che il serbatoio delle centrali cosiddette ad “autonomia illimitata” può essere riempito non appena lo si desidera. Altri sistemi di contenitori a pressione dovranno essere spenti e completamente raffreddati.

miglior generatore di vapore economico

  1. preriscaldamento

Questo è un punto importante, il tempo di riscaldamento varierà notevolmente da un modello all’altro.

Questo periodo di tempo corrisponde all’inizio del vapore. Mentre alcuni dispositivi chiederanno solo qualche secondo di attesa, il meno rapido sarà in grado di prendere quasi 10 minuti, Vedi altro.

generatore di vapore comparativo 2020

  1. Suola

Le caratteristiche di una suola in ferro di qualità sono numerose come il materiale utilizzato, il numero di fori, il peso…

Ceramica, alluminio, acciaio inossidabile, ogni produttore utilizza la sua piccola innovazione per offrire suole in ferro più efficienti e piacevoli da usare.

il numero di fori permetterà a buona diffusione del vapore tutta la suola.

miglior generatore di vapore

  1. Le opzioni

I moderni generatori di vapore hanno a bordo un sacco di caratteristiche molto interessanti. Penso in particolare a controllo adattivo della temperatura a seconda del tessuto.

Anche un funzione di decalcificazione semplificata In cui si automatico sembra quasi essenziale, soprattutto se l’acqua è dura in casa.

Nelle altre opzioni essenziali penso anche alla funzione “pressatura” che permette di ottenere un flusso di vapore in eccesso per una stiratura di qualità professionale.

generatore di vapore Calor economico

  1. Sicurezza

Altro punto da non trascurare, i vari titoli presenti sul modello. Si inizia con sistema di standby che consentirà al dispositivo di arrestarsi automaticamente dopo un periodo di non utilizzo.

Ma anche dal serratura in ferro alla base per evitare cadute accidentali.

guida all'acquisto del confronto del generatore di vapore

  1. Il prezzo

Un generatore di vapore è solitamente un po’ più costoso di un semplice ferro da stiro. contare in giro tra 100 e 500 euro.

Evita tutti gli stessi generatori di vapore a basso costo, non saranno molto più efficienti di un semplice ferro da stiro e ti pentirai presto del tuo acquisto.

Inoltre, ho notato che l’offerta era più ampia su Internet, e che soprattutto i prezzi sono molto più economici. Soprattutto sui grandi siti di e-commerce come Amazon.

È generalmente su questi siti che il migliori offerte, le promozioni sono ricorrenti durante tutto l’anno.

generatore di vapore economico

  1. La marca

Inoltre, rimane importante scegliere invece un generatore di vapore di un marchio noto e rispettabile. I miei preferiti rimanenti Philips, Rowenta e Calor. Questi marchi hanno un certo know-how nella cura del bucato, che ti garantirà già un minimo di affidabilità.

Anche un generatore di vapore di marca, puoi trovare facilmente informazioni su Internet o un possibile accessorio per Rimpiazzare.

miglior confronto della guida all'acquisto del generatore di vapore Philips

Ecco ora una tabella comparativa dei miei impianti a vapore preferiti:

Design
Philips GC9647/60 Vaporiera centrale, 1,8 litri
Rowenta Steam Station Pro Stazione a vapore ad alta pressione, plastica, acciaio inossidabile, 1,3 litri, nero / verde abete
impianto a vapore
GC9614 / 20 Unità vapore PerfectCare Elite senza regolazione
Calor PRO EXPRESS ULTIMATE PURE + Vaporiera professionale con tecnologia ad alta pressione Funzione di pressatura Fino a 650 g/min GV9610C0
Valutazione
Flusso massimo di vapore
510g/min
580g/min
700g/min
500g/min
650g/min
Potere
2400 watt
2800 watt
2700 watt
2400 watt
2600 watt
Dimensione del serbatoio
1,8 litri
1,3 litri
1,8 litri
1,8 litri
1,9 litri
Opzioni
OptimalTEMP, Easy De-Calc Plus, Silence Steam
MicroSteam 400 3De, Modalità Eco, Funzione vapore, Sistema di blocco, Silence Steam
Temperatura ottimale, SteamGlide Elite, DynamiQ, Easy De-Calc Plus
Temperatura ottimale, Easy De-Calc Plus, Iron Lock, T-ionicGlide
Smart Steam, ultrasilenziosa, ultrasottile autopulente suola Durilium AirGlide Autoclean, Anticalc
Buon rapporto qualità prezzo

Design
Philips GC9647 / 60 Vaporiera centrale, 1,8 litri
Valutazione
Flusso massimo di vapore
510g/min
Potere
2400 watt
Dimensione del serbatoio
1,8 litri
Opzioni
OptimalTEMP, Easy De-Calc Plus, Silence Steam
Prezzo più basso
Design
Rowenta Steam Station Pro Stazione a vapore ad alta pressione, plastica, acciaio inossidabile, 1,3 litri, nero / verde abete
Valutazione
Flusso massimo di vapore
580g/min
Potere
2800 watt
Dimensione del serbatoio
1,3 litri
Opzioni
MicroSteam 400 3De, Modalità Eco, Funzione vapore, Sistema di blocco, Silence Steam
Prezzo più basso
Il miglior generatore di vapore

Design
impianto a vapore
Valutazione
Flusso massimo di vapore
700g/min
Potere
2700 watt
Dimensione del serbatoio
1,8 litri
Opzioni
Temperatura ottimale, SteamGlide Elite, DynamiQ, Easy De-Calc Plus
Prezzo più basso
Design
GC9614 / 20 Unità vapore PerfectCare Elite senza regolazione
Valutazione
Flusso massimo di vapore
500g/min
Potere
2400 watt
Dimensione del serbatoio
1,8 litri
Opzioni
Temperatura ottimale, Easy De-Calc Plus, Iron Lock, T-ionicGlide
Prezzo più basso
Design
Calor PRO EXPRESS ULTIMATE PURE + Vaporiera professionale con tecnologia ad alta pressione Funzione di pressatura Fino a 650 g/min GV9610C0
Valutazione
Flusso massimo di vapore
650g/min
Potere
2600 watt
Dimensione del serbatoio
1,9 litri
Opzioni
Smart Steam, Ultrasilenziosa, Suola autopulente ultrasottile Durilium AirGlide Autoclean, Anticalc
Prezzo più basso
  • Il 5 buoni motivi scegliere un generatore di vapore?

✅ Questo è il modo il più pratico per stirare in modo efficiente e la sua incomparabile con un ferro da stiro.

Vedi:   Qual è il miglior disidratatore?

✅ I prezzi sono sempre più conveniente.

? I moderni impianti a vapore sono molto più comodo da usare rispetto ai vecchi modelli (avviamento più veloce, meno pesante, meno ingombrante, ecc.)

Puoi stirare un grande quantità di bucato senza dover riempire il serbatoio.

✅ Il generatore di vapore richiede meno destrezza del ferro per stirare bene.

Questo è tutto ciò che potrei dirti sugli impianti a vapore! Spero che la lettura di questo articolo ti abbia aiutato nella tua scelta. Non esitate a venire a condividere le vostre esperienze nei commenti.

A presto,


Post sullo stesso tema