🥇 L'Opinione di uno Chef!  Qual è il miglior forno elettrico per pizza del 2021?

Mentre esistono anche i tradizionali forni per pizza a gas o a legna, molte persone preferiscono rivolgersi ai forni elettrici. Infatti, quest’ultimo presente molti vantaggi. Si scaldano velocemente e mantengono una temperatura costante. In genere occupano meno spazio rispetto ad altri tipi di forni per pizza, sono facili da usare e portatili.

Ancora più importante, i forni elettrici di solito offrono un doppio controllo che consente di controllare individualmente la temperatura dell’elemento riscaldante superiore e dell’elemento riscaldante inferiore, consentendo di prepara una pizza perfetta Ogni volta. Alcuni di loro hanno una versatilità che consente loro di cucinare cibi diversi dalla pizza.

In qualità di chef e grande amante della pizza, sto leggendo questo articolo per spiegarti perché un forno per pizza è una scelta saggia. Ma aiuta anche te identificare un forno buono da un forno cattivo pizza elettrica.

Infine, concludo l’articolo presentandovi i migliori forni elettrici per pizza in commercio!

Se hai fretta di scoprire questa selezione, puoi accedervi direttamente cliccando qui! ?

  • Che cos’è un forno elettrico per pizza e perché averne uno?

Un forno elettrico per pizza non è altro che un forno elettrico per pizza. Di solito si trova in due forme: un forno convenzionale, spesso utilizzato dai professionisti. Oppure un piccolo forno circolare, piuttosto riservato ad un uso particolare.

Il ruolo del forno è lo stesso: potenza raggiungere temperature molto elevate in un tempo record.

Anche se non è sempre stato così, gli attuali forni elettrici non hanno niente da invidiare ai forni a legna e che inoltre, sono molto facili da usare. Le ultime innovazioni tecnologiche hanno notevolmente aumentato le prestazioni termiche dei forni elettrici. Oggi questi presentano numerosi vantaggi pratici ed economici.

  • Per risparmiare tempo e comodità

Per cominciare, il forno elettrico ha il vantaggio di essere facile e pratico da usare. Poiché funziona a elettricità, è possibile usalo in casa. Qualcosa che non è sempre possibile con il gas (per motivi di sicurezza) e il fuoco a legna. Anche il forno si preriscalda molto velocemente e quindi diventa rapidamente operativo e questo anche tra ogni pizza. Anche con un forno elettrico per pizza, non è necessario trasportare pesanti bombole del gas o disporre di legna da ardere.

miglior forno per pizza elettrico comparativo

  • Per risparmiare elettricità

Qui, il costo di esercizio dipenderà da molti fattori come la potenza del forno, la sua capacità e il costo dell’elettricità. Ma di solito il forno elettrico per pizza si fa vedere piuttosto parsimonioso con una buona gestione del calore e della temperatura. In particolare grazie alla presenza di a porta o una chiusura che può così conservare meglio il calore.

  • Per il controllo della temperatura e le prestazioni

Il più grande vantaggio di un forno elettrico è il controllo automatico della temperatura. Basta preriscaldare il forno prima di infornare e impostarlo alla giusta temperatura. Non c’è bisogno di giocare con i combustibili per rimanere sempre alla giusta temperatura, a differenza del forno a legna.

Inoltre, i forni più moderni consentono di modulare separatamente la temperatura superiore e inferiore per trovare il perfetto equilibrio tra calore e umidità dall’alto e dal basso. I migliori modelli ti consentono anche di modificare le impostazioni, con un termostato che può essere regolato mentre procedi. Si tratta di scegliere un programma per avviare il riscaldamento del forno, passare poi ad un altro per aumentare la temperatura, ed infine, utilizzare il calore residuo in attesa del consumo della pizza.

Ad esempio, i forni a legna refrattari impiegano solitamente molto tempo per raggiungere la giusta temperatura per cuocere una pizza. Quando il forno a legna è abbastanza caldo e puoi iniziare a cucinare, devi tenere il fuoco sempre acceso.

miglior forno per pizza elettrico comparativo

  • Per facilità di manutenzione

La pulizia del forno elettrico è un compito piuttosto facile.

Il forno elettrico, infatti, è costruito in modo da facilitare il più possibile la manutenzione. Ciò riguarda principalmente i materiali utilizzati (più comunemente acciaio inossidabile) ma anche l’assenza di combustibili.

  • Per il gusto delle pizze

Ma che dire del gusto della pizza nel forno elettrico? Per molti il ​​riferimento resta la cottura a legna. Ma in realtà, un forno elettrico può ottenere un risultato molto vicino. Semplicemente perché la cottura di una pizza richiede generalmente solo pochi minuti (come con la napoletana) e quindi la pizza non riesce proprio ad assorbire il sapore del legno. Quindi non preoccuparti, otterrai pizze molto buone con forno elettrico.

  • Come scegliere il giusto forno elettrico per pizza?

Che tu sia un dilettante o un veterano del settore, un forno elettrico per pizza è il forno per pizza per eccellenza se stai cercando attrezzature efficienti e di facile utilizzo.

  • Potenza e temperatura

Prima di tutto sarà necessario verificare la potenza in watt del forno e. Una potenza inferiore significa un consumo energetico inferiore, ma significa anche una potenza di riscaldamento inferiore.

L’importante è anche e soprattutto che il forno possa raggiungere temperature elevate, adatte alla cottura delle pizze. Il forno dovrebbe raggiungere da 300 a 500°c idealmente.

  • Le dimensioni e il tipo di forni

Qui tutto dipenderà dal tuo utilizzo, ma anche da dove vuoi riporre il dispositivo nella tua casa. Quindi scegli un dispositivo in linea con le tue esigenze.

Per un uso particolare sarà sufficiente un semplice fornetto elettrico circolare per pizza. Per incatenare una grande quantità di pizza, invece, scegliete un “vero” forno elettrico per pizza.

Naturalmente prestiamo anche alle dimensioni della superficie di cottura. L’ideale è avere un forno che possa ospitare pizze che vanno da 30 a 40 cm di diametro.

miglior forno per pizza elettrico comparativo

  • Facilità di manutenzione

Inoltre, un punto da considerare quando si acquista un forno elettrico per pizza è la facilità con cui può essere pulito. È meglio scegliere un modello con pannelli o parti rimovibili che consentono un facile accesso all’interno.

  • Budget e marchio

C’è una vasta gamma di prezzi per i forni. È importante che tu stabilisca un budget per trovare il miglior rapporto qualità/prezzo sul mercato. andrà da una cinquantina di euro a quasi 1000 euro per modelli professionali.

Favorire anche un marchio riconosciuto nel settore. Questo è particolarmente il caso di Catering Reale In cui si G3Ferrari.

miglior forno per pizza elettrico comparativo

  • I migliori forni elettrici per pizza del 2021

Per aiutarti a scegliere tra la pletora di referenze disponibili, ho selezionato per te i miei 5 forni elettrici per pizza preferiti. Ho cercato di scegliere diversi modelli e tutte le tasche in modo che ognuno possa trovare quello che cerca.

Royal Catering è un marchio che offre spesso elettrodomestici di a qualità professionale. Con un’ampia superficie di cottura, puoi cuocere pizze fino a 40 cm di diametro. Questo forno 2000 watt promette anche di raggiungere facilmente il 350 °C.

In particolare, troviamo una struttura robusta e di facile manutenzione in acciaio inossidabile ma anche a pietra refrattaria di argilla. In breve, un prodotto di qualità per il minimo che possiamo permetterci.

Contare 399,99 € tasse incl. in un momento in cui ti parlo a volte con sconti qui:

G3Ferrari vende alcuni dei migliori forni elettrici per pizza sul mercato. Per un prezzo ragionevole, hai qui un forno in grado di raggiungere il 400°C. Di dimensioni piuttosto contenute e facile da riporre, può comunque cuocere le pizze fino a 31 cm di diametro.

Il prodotto è robusto e progettato con materiali di qualità. C’è anche un timer con segnale sonoro, un vassoio in pietra refrattaria, un ricettario e palette per pizza. Se desideri un’attrezzatura ad alte prestazioni all’interno della tua casa che ti permetta di cucinare la pizza senza fumo e inodore, sei nel posto giusto.

Tutto per meno di 200 € se lo compri da qui:

Anche questo forno è molto interessante, soprattutto con la sua potenza di 1200 watt. La temperatura può andare fino a 400°c il che significa che il tempo di cottura è di circa 5 minuti. Il forno è in acciaio inox, dal design classico ma moderno, e di un bel colore rosso acceso.

Qui puoi cucinare pizze fino a un diametro 32 cm. Con questo forno è incluso anche un pallet.

Offre buone prestazioni a un prezzo accessibile, a meno di 150 € qua :

Anche l’H.Koenig NAPL350 merita pienamente il suo posto in questo confronto. Con un potere di 1200 watt, il forno può raggiungere la temperatura massima di 350°C.

Con il suo placca da forno in pietra ceramica, il forno può ospitare pizze fino a 32 cm di diametro. Molto pratico, una finestra di visualizzazione permette di monitorare la cottura.

C’è anche un timer con spegnimento automatico e una spia luminosa. Un buon fornetto che si mantiene anche ad un prezzo ragionevole:

miglior forno per pizza elettrico comparativo

Concludiamo questa selezione con un forno economico, che probabilmente soddisferà il pizzaiolo più casual. Questo modello è un mini forno dal design italiano che può fare delle buone pizze.

Ha un termostato che puoi regolare manualmente fino a 180°C. Quindi ovviamente non sarai in grado di preparare una vera pizza napoletana, ma ti permette comunque di cucinare delle buone pizze.

Il suo prezzo basso, a € 54,90 (tasse incl.), potrebbe eventualmente convincerti:

Panoramica Prodotto Valutazione Prezzo
Bestron Forno per pizza con grill, Viva Italia, Calore superiore e inferiore, Fino a max.  180 ° C, 1800 W, rosso Bestron Forno pizza con grill, Viva Italia, Calore superiore e inferiore, Fino a max…. 1 506 Recensioni 54,90 EUR 50,75 EUR

E il gioco è fatto, ora hai tutte le chiavi per scegliere il miglior forno elettrico per pizza. Spero che tu possa trovare la tua felicità in questo articolo.

A presto in officina o sul blog,


Post sullo stesso tema