logo les délices d

Sia in cucina, sia nella vita di tutti i giorni, il lavaggio delle mani è estremamente importante!

Che si tratti di strette di mano, maniglie delle porte o pulsanti dell’ascensore, siamo spesso in contatto con oggetti di dubbia pulizia.

Scientificamente, le mani sono i vettori di 80% in media i contagi. Va da sé quindi che la disinfezione delle mani è essenziale per una buona igiene sanitaria. È una misura alternativa al lavaggio delle mani, che protegge da germi, batteri e altri germi infettivi.

Con lo sviluppo della tecnologia, ora disponiamo di distributori automatici di gel idroalcolici ultramoderni e molto pratici che facilitano la disinfezione delle mani. Facili da installare, si trovano ovunque. Inoltre, l’automazione rende il dispositivo ancora più igienico perché privo di qualsiasi contatto !

Come Chef, attribuisco grande importanza all’igiene in cucina o nei miei laboratori. È con questo in mente che ho testato un buon numero di dispenser di gel.

Inoltre, puoi scoprire direttamente i migliori distributori automatici di gel idroalcolici! ?

Se la tua ricerca è più per un distributore di sapone, ho scritto un altro articolo sull’argomento che puoi controllare qui! ?

migliore guida all'acquisto comparativa del distributore di gel idroalcolico

  • Alcuni criteri di selezione per scegliere il tuo distributore automatico di gel idroalcolico

Il distributore automatico di gel idroalcolico è un dispositivo che viene utilizzato quotidianamente. Per questo, è essenziale ottenere un distributore di buona qualità per un servizio ottimale.

Ecco perché è importante confrontarli bene. Ma prima di ciò, ricordiamo prima cosa si intende per distributore automatico di gel idroalcolico.

migliore guida all'acquisto comparativa del distributore di gel idroalcolico

  • Cos’è un distributore di gel idroalcolico?

Un distributore automatico di gel idroalcolico è essenzialmente un serbatoio utilizzato per erogare automaticamente soluzioni disinfettanti. Ne esistono di diversi tipi, con vasche di diverse dimensioni.

Può essere utilizzato per erogare entrambi gel idroalcolico solo sapone e altre soluzioni antibatteriche. Tieni presente che non tutti questi dispositivi sono automatizzati. I più diffusi sono i distributori automatici dotati di a sistema di rilevamento automatico di movimento tramite radar o infrarossi.

Questi funzionano con un sistema di alimentazione a batteria o hanno una batteria ricaricabile. Questi dispositivi sono una grande risorsa nella lotta contro le infezioni. Il dispositivo automatico evita ogni contatto con la fiala contenente la soluzione e l’intero dispositivo e riduce così notevolmente il rischio di contaminazione. Ma ce ne sono alcuni che sono più dotati di sistemi a pulsante che l’utente attiva per ricevere una dose di soluzione.

Quindi, come scegliere un distributore automatico di gel idroalcolico. Di cosa si dovrebbe tener conto per garantire la scelta migliore?

migliore guida all'acquisto comparativa del distributore di gel idroalcolico

  • I criteri di selezione per scegliere il giusto distributore automatico di gel idroalcolico

Il distributore automatico di gel idroalcolico è un dispositivo ampiamente utilizzato.

Viene regolarmente richiamato, in questo caso quando viene posizionato in un luogo pubblico (banca, centro commerciale, stazione bus/metro) o anche in un ristorante. È quindi molto importante ottenerne uno di qualità.

Vedi:   Qual è il miglior cuociuova?

Ciò previene guasti indesiderati e dà alla tua attività una buona immagine.

Ecco un elenco non esaustivo di criteri da verificare prima dell’acquisto:

  1. Il tipo di dispositivo

La giusta scelta del distributore inizia con l’identificazione del tipo di dispositivo da adottare. Se con questo si intende la modalità di distribuzione del gel, se ne possono distinguere due.

Abbiamo il bancomat (senza contatto) e distributori di bottoni, richiedendo il contatto con il dispositivo.

Per ridurre il rischio di contaminazione, i distributori automatici sono altamente raccomandato. L’articolo si concentra su questi ultimi in quanto ideali dal punto di vista sanitario.

Il loro sistema di rilevamento del movimento consente l’erogazione automatica del gel non appena la mano si trova alla distanza richiesta sotto l’erogatore.

migliore guida all'acquisto comparativa del distributore di gel idroalcolico

  1. Capacità del serbatoio

Il buon distributore automatico di gel idroalcolico è anche uno il cui serbatoio non si svuota sempre. Questo a priori non sembra molto rilevante come criterio di selezione.

in ogni caso, il capacità del serbatoio è un criterio altrettanto importante di qualsiasi altro. Non c’è bisogno di ricordare che il dispenser di gel idroalcolico è molto usato frequentemente. Quindi è importante che il tuo distributore disponga di un serbatoio abbastanza grande.

Questo ti libera dal doverlo compilare più volte al giorno. La maggior parte dei carri armati che hai 300, 500, 700, 1000 e 1200 ml.

Capirai, non esitare a prendere un dispenser con un grande serbatoio se è destinato ad essere usato molto regolarmente.

migliore guida all'acquisto comparativa del distributore di gel idroalcolico

  1. Il sistema di fissaggio

La scelta del giusto distributore deve tenere conto anche del sistema di fissaggio. Esistono due classi di distributori sul mercato, parlando del metodo di fissaggio.

Da un lato, sono i distributori supporto a parete e dall’altro i distributori con supporto autoportante o snodabile.

I supporti da pavimento sono rimovibili e possono essere spostati secondo necessità, ma anche economici. Tuttavia, questo rimovibile è meno rassicurante in termini di sicurezza. Per questo i dispenser più diffusi sono quelli con fissaggio a parete. A questo proposito, è importante garantire che il Standard di processo HACCP vigenti per il controllo della sicurezza sanitaria.

Il modello indipendente, d’altra parte, è l’ideale se si prevede di cambiare regolarmente posizione presso il proprio distributore.

migliore guida all'acquisto comparativa del distributore di gel idroalcolico

  • I miei dispenser di gel idroalcolici preferiti:

C’è una vasta gamma di distributori automatici di gel idroalcolici. Ma pochi marchi ci riescono conciliare qualità e prezzo.

Con una certa esperienza nel settore, ecco una selezione dei migliori distributori di gel:

Il primo prodotto della mia lista è questo distributore di Triency.

Questo è un modello da parete con un grande serbatoio da 1200 ml.

È un versatile dispenser realizzato interamente in plastica ABS. Viene utilizzato per la distribuzione di tutti i tipi di gel disinfettante. È un dispenser da parete con a sensore a infrarossie che funziona con le batterie.

Vi rassicuro per l’autonomia, quest’ultima si può usare più di 30.000 dosi di gel prima di dover sostituire le batterie. È anche facile da maneggiare e la sua valvola previene le perdite.

Questo dispenser di gel pro è disponibile al prezzo di € 99,99 (tasse incl.). A volte si trova in riduzione in questo famoso commerciante:

L’AiNiVio è un tipo di distributore IPX6. Ha un serbatoio 450 ml e rimane ideale per cucine, bagni, ristoranti, hotel e ospedali.

Ha la specificità di essere dotato di a interruttore che ti permette di regolare la quantità di gel rilasciato per installazione. Ha anche una base impermeabile che impedisce all’acqua di raggiungere le sue parti sensibili come il vano batteria. Ha anche una grande capacità di risparmio energetico.

Vedi:   ¿Qual è il miglior apribottiglie?

Puoi quindi considerare di utilizzarlo per 6 mesi prima di dover cambiare le batterie. Anche il suo prezzo è piuttosto interessante. È venduto a € 49,99 e talvolta in promozione su Internet:

Anche questo modello di distributore è, come il precedente, destinato all’utilizzo in bagni, cucine, alberghi, ecc. E’ dotato di un sensore di movimento a infrarossi. La sua base impermeabile e le guarnizioni in gomma proteggono i suoi scomparti sensibili dall’acqua.

D” una capacità di 400 ml, dispone di un dispositivo di controllo che permette di regolare il volume di gel servito.

Questa quantità può variare tra 0,5 e 3 ml. È realizzato in ABS anti-impronta e plastica in policarbonato. Il suo motore migliorato è molto economico e funziona con 4 batterie AAA può tenere durante 3 mesi di utilizzo.

È venduto a € 39,99 Tasse incluse.. Ma potrebbe essere possibile trovarlo più economico qui:

Questo modello è più piccolo dei precedenti. La capacità di contenimento dei suoi il serbatoio è 350 ml. È un distributore di tipo automatico, senza contatto con il dispositivo. Lui è dentro Plastica ABS e polipropilene ed è disponibile nel colore bianco.

Inoltre, è dotato di a rilevamento del movimento a infrarossi ultra veloce che ti serve la tua dose di gel in meno di 2 secondi. Un’altra particolarità è la sua modalità economica che può ridurre fino a 50% il suo consumo energetico e la quantità di gel servita. È inoltre dotato di a pausa che si attiva sistematicamente dopo un momento di inattività. Per questo, è più raccomandato per l’uso dei suoi bambini e anche degli anziani.

Ma il vantaggio di questo dispositivo è naturalmente il suo prezzo basso. Viene visualizzato su € 9,99 (tasse incl.) :

Infine, concludo con questa selezione con questo modello molto versatile. È un dispenser che può essere autoportante o fissato a parete.

Ha un sensore a infrarossi con una portata fino a 6 cm. È anche versatile e può essere utilizzato in cucina, bagno, hotel e ristoranti. Il suo serbatoio trasparente ti permette per tenere d’occhio la quantità di gel rimanente.

Inoltre, è dotato di un interruttore che permette di regolare la quantità di gel servito tra 0,5 e 3 ml.

Per quanto riguarda il prezzo, conta € 46,99 per questo modello e a volte scontati su questo famoso sito mercantile:

Panoramica Prodotto Valutazione Prezzo
Dispenser automatico di sapone, Dispenser automatico di gel idroalcolico METRANS 400ML, Dispenser di sapone impermeabile a parete Sensore a infrarossi senza contatto Bagno Cucina Dispenser di sapone automatico, Dispenser di gel idroalcolico METRANS 400ML … 187 commenti 49,99 EUR 25,99 EUR

Questo è tutto quello che avevo da dirti sull’argomento! Grazie mille per avermi letto fino alla fine, spero che questo articolo ti sia stato utile.

A presto in officina o sul blog,


Post sullo stesso tema