logo les délices d

Il coltello trova la sua applicazione in quasi tutti i compiti che fai in cucina. È quindi un utensile che merita la nostra attenzione alle sue caratteristiche prima di fare una scelta. È considerato da molti chef come uno dei migliori coltelli al mondo.

Ma devi ancora scegliere il modello giusto! Perché molti coltelli giapponesi non sono realmente nella realtà. È quindi molto importante sceglierli bene. In quanto Capo, e appassionato di cucina, ho molti coltelli giapponesi. Cosa mi ha permesso di imparare tante cose sull’argomento!

E dopotutto… se la maggior parte degli chef ce l’ha per preparare le proprie ricette, perché non tu ? È anche un regalo molto apprezzato dagli appassionati di cucina! L’ho ricevuto diverse volte in regalo ed è sempre molto piacevole!

Ho fatto qui una lista dei migliori coltelli giapponesi in base ai criteri che secondo me sono i più rilevanti per scegliere questo particolare utensile da cucina!

Puoi vedere questi coltelli alla fine di questo articolo o cliccando su questo link! ?

miglior coltello giapponese santoku damasco confronto guida all'acquisto economico

Altrimenti segui la guida:

  • I giusti criteri di selezione per un coltello giapponese

Prima di svelarvi la mia selezione dei migliori coltelli giapponesi, ecco i criteri con cui trovavo le perle rare, vale a dire coltelli giapponesi che uniscono prestazioni, praticità e durata:

  1. Il bordo della lama del coltello:

I coltelli giapponesi traggono la loro notorietà da bordo della loro lama, incisivo, preciso e adatto a richiedere pochissimo sforzo. Quindi mi sono assicurato di trovare i coltelli giapponesi più affilati e taglienti in modo che non rimarrai deluso dal tuo strumento, indipendentemente dall’uso, che si tratti di tagliare verdure o carne.

Un coltello con un buon tagliente ti dà anche durata. Quando lo tiri fuori dalla sua scatola, dovresti essere in grado di usarlo almeno un anno prima di doverlo affilare.

miglior coltello giapponese santoku damasco confronto guida all'acquisto economico

  • Il materiale di costruzione della lama:

Una lama affilata di un coltello giapponese non ti sarebbe di alcuna utilità se non fosse fatta di un materiale che gli conferisce un robustezza minima.

Il materiale con cui sarà stata realizzata la lama del coltello, il suo spessore e manovrabilità costituiscono per me tanti criteri che garantiscono l’affidabilità di un coltello e la sua praticità in tutti i possibili usi che si vorrebbe farne.

miglior coltello giapponese santoku damasco confronto guida all'acquisto economico

  • La dimensione del coltello giapponese:

Il coltello giapponese, come qualsiasi altro coltello, è realizzato in varie dimensioni. Sarà quindi necessario selezionare il proprio coltello in modo da tenere conto delle dimensioni che vi offrono maggior comodità e utilità.

Da parte mia, le giuste dimensioni per un coltello giapponese destinato all’uso quotidiano sono tra 16 e 30 cm per quanto riguarda la lunghezza della lama. In questa forchetta, ottieni un coltello abbastanza versatile.

Vedi:   Qual è il miglior piano cottura in vetroceramica per la cucina?

miglior coltello giapponese santoku damasco confronto guida all'acquisto economico

  • Comodità d’uso:

Infine, la mia selezione di coltelli giapponesi non è stata fatta unicamente sulla base delle caratteristiche tecniche avanzate dai produttori. Ho testato ciascuno dei miei coltelli per garantire il comfort che forniscono durante l’uso.

A questo proposito, le percezioni possono essere diverse da persona a persona. C’è chi sta cercando coltelli leggeri attraverso un certo equilibrio nella distribuzione del peso dello strumento tra il suo manico e la sua lama.

Altri vorranno coltelli giapponesi più pesante a livello della lama per guadagnare in efficienza a livello del tagliente.

Per questo ho cercato di selezionare i migliori coltelli giapponesi, cercando l’equilibrio tra queste due esigenze.

miglior coltello giapponese santoku damasco confronto guida all'acquisto economico

La mia selezione dei migliori coltelli giapponesi:

Questi sono per me i migliori coltelli giapponesi, e probabilmente i migliori coltelli di sempre. Kai offre prodotti di qualità davvero eccezionale.

Troviamo in questo caso 5 coltelli un coltello multiuso, un coltello Santoku, un coltello da prosciutto e un coltello da chef.

Per questo lotto eccezionale, conta € 249,99 presso i rivenditori e talvolta meno su Internet:

Questa è una scatola che contiene 3 coltelli da cucina di diverse dimensioni tra cui il santoku, l’ufficio e l’universale. Hai quindi in un unico acquisto tutte le misure più comuni di coltelli giapponesi.

Ho particolarmente apprezzato il loro manico realizzato in materiale nobile, il legno d’ulivo, che dona a questi coltelli un’estetica ricercata. Tuttavia, non è stato fatto alcun sacrificio nel modo in cui sono state realizzate le lame.

Questi sono detti damasco, si tratta di una tecnica derivante dalla pura tradizione giapponese nella fabbricazione delle katane e che ha poi trovato la sua applicazione nella fabbricazione dei migliori coltelli giapponesi.

Il set di coltelli giapponesi Wusaki Damas VG10 ti viene offerto alla somma molto ragionevole di € 199,99.

Per me questo è uno dei migliori coltelli giapponesi in commercio:

miglior coltello giapponese santoku damasco confronto guida all'acquisto economico

Per me è anche il Coltello da Cucina Zelite Infinity Santoku di 18 cm un’ottima scelta in particolare grazie alla sua lama estremamente affilata, sempre in damasco e formata da 67 strati di acciaio, prova che tutto è stato fatto per garantire le prestazioni della lama.

Che tu stia affettando un alimento più morbido o un ingrediente più robusto, la lama di questo coltello giapponese ti dà precisione e finezza per risultati sempre professionali.

Per goderti le sue straordinarie prestazioni, ma anche per dotare la tua cucina di un coltello giapponese che piace per il suo design autentico, scommetti su questo coltello offerto nella quantità di 149,99 € tasse incl.. Un investimento insomma, ma presto ripagato. A volte lo troviamo più economico su Internet :

Equilibrato, curato in ogni dettaglio, versatile, queste sono tutte le parole che mi vengono in mente quando maneggio questo coltello Santoku di Wüsthof.

Vedi:   Qual è la migliore lavastoviglie?

Il marchio, compreso la reputazione è ben consolidata, ha saputo infondere a questo coltello un design magnifico e un bordo incisivo donandogli il suo posto nelle cucine più esigenti.

Vedrai anche usandolo che la perfezione visiva di questo coltello giapponese è al culmine delle sue prestazioni in cucina.

Il suo punto forte? Una lama in acciaio speciale temprato e altamente composto da carbonio. Questa è una speciale ricetta di produzione sviluppata da Wüsthof, chiamata tecnologia Petec.

Di fronte a tutte queste qualità, questo coltello giapponese rimane nella giusta fascia di prezzo visto che costa poco più di un centinaio di euro. Un prezzo assolutamente onesto, e probabilmente il miglior rapporto qualità prezzo tra la mia selezione dei migliori coltelli giapponesi.

Panoramica Prodotto Valutazione Prezzo
Coltello Wüsthof TR4176-7 Classic Ikon Santoku lama a nido d'ape, 17 cm Coltello Wüsthof TR4176-7 Classic Ikon Santoku lama a nido d’ape, 17 cm 619 Recensioni 128,50 EUR 77,95 EUR

E un coltello giapponese Prezzo basso esiste ? Bene sì !

Se stai cercando un potente coltello giapponese offerto ad un prezzo imbattibile, è sullo Shan Zu che devi fare la tua scelta.

Questo è un coltello di fabbricazione tedesca, almeno per quanto riguarda la provenienza dell’acciaio inossidabile della sua lama. È stato appositamente lavorato a livello di quest’ultimo. In effetti, la lama di questo coltello ci dà ancora una volta un alto contenuto di carbonio ed è stato progettato per combattere batteri, ruggine e macchie.

In uso, la sua lama di medio spessore può fare praticamente tutto, rendendolo uno strumento che ti servirà senza sosta in cucina.

Resta da vedere nel tempo, ma per questo prezzo, cosa si può chiedere di più. Gli utensili vengono venduti alla modica cifra di € 29,99 (tasse incl.) :

Come gli altri coltelli della mia selezione, questo ponderato equilibrio tra durata e leggerezza per una lama altamente efficiente si è guadagnato tutti i suoi meriti e gli conferisce il suo posto tra i migliori coltelli giapponesi. livello base.

Ovviamente la mia selezione si basa su criteri che restano per me i più essenziali. Potrebbero essercene altri e sta a te includerli nella tua ricerca.

Ecco, sei già sulla strada giusta per investire in un coltello affidabile, durevole ed efficiente che non ti lascerà mai in cucina. Non esitate a scrivermi nei commenti se avete bisogno di chiarimenti.

Vi aspettiamo sul blog o in officina,


Post sullo stesso tema