🥇 L'Opinione di uno Chef!  Qual è il miglior stampo per madeleine del 2021?

Avere successo in buone madeleine, È un’arte. Il segreto sta, ovviamente, nella scelta della ricetta ma anche nel metodo di cottura. E per questo, tutto ciò di cui hai bisogno è un buon stampo per madeleine!

Perché lo stampo per madeleine è ciò che permetterà al prodotto di cuocere bene e di avere il suo aspetto particolare. Avere un buon stampo è quindi garantire un perfetta ottimizzazione della cottura, convezione del calore e, per estensione, elemento cruciale per la riuscita della ricetta.

Ma è vero che ci sono un buon numero di stampi per madeleine sul mercato. Ciò significa che tra i diversi materiali, prezzi e marche, spesso è difficile orientarsi.

In quanto pasticcere, ho una certa esperienza nel settore, e ho potuto testare diversi stampi sul mercato. Quindi ti darò la mia opinione sull’argomento e ti svelerò ciò che devi sapere prima di effettuare l’acquisto. Infine vi presento le cozze che per me sono le migliori sul mercato.

Se vuoi vedere direttamente questa selezione, ti invito a cliccare qui! ?

miglior stampo per madeleine

Altrimenti, ecco come scegliere il tuo stampo per madeleine:

  1. I materiali

Punto cruciale ed elementare nella scelta di uno stampo per madeleine: il suo materiale di fabbricazione. Troveremo diversi materiali come silicone, acciaio, banda stagnata o alluminio.

Cominciamo con il silicone. Personalmente sconsiglio vivamente i modelli in silicone di primo prezzo o di dubbia provenienza. Non prendere altro che silicone “platino”, garantendo sia una buona convezione del calore, sia l’assenza di sostanze controverse. Penso in particolare al “Moul’Flex” del marchio francese De Buyer.

Per l’acciaio, quest’ultimo consente un ottimo trasferimento di calore. Possiamo trovare acciaio al carbonio, rivestito o meno. Se l’acciaio ha un rivestimento antiaderente, assicurarsi che il rivestimento antiaderente sia abbastanza qualità per non deteriorarsi con la cottura. Inoltre, il prodotto non deve contenere alcuna sostanza controversa (come PFOA, BPA…).

Per quanto riguarda la banda stagnata, è anche un ottimo conduttore di calore. Attenzione però anche qui al qualità del ferro per la durata dello stampo. Si noti inoltre che la banda stagnata è un materiale riciclabile.

Infine, l’alluminio sarà anche un buon conduttore di calore ma potrebbe non sopportare un uso frequente. È quindi un materiale che tenderei a sconsigliare.

miglior stampo per madeleine

  1. Resistenza alla temperatura

Qualsiasi teglia ha un intervallo di temperatura che può sopportare. Le madeleine possono essere cotte in forno caldo, quindi assicuratevi che quest’ultimo possa sopportare questa temperatura. Inoltre, alcuni materiali come il silicone, saranno in grado di resistere al freddo del frigorifero o addirittura a quello del congelatore.

miglior stampo per madeleine

  1. La dimensione

Qui dovranno essere presi in considerazione diversi criteri. Innanzitutto la dimensione dello stampo stesso, per essere sicuri che sia compatibile con il vostro forno. Ma anche il numero di cavità (di madeleines) e la grandezza di quest’ultima. Troveremo in commercio anche stampini per mini madeleine. Qui niente regole, prendi quello che più ti si addice.

miglior stampo per madeleine

  1. La marca

Posso solo consigliarti una cosa: privilegiare il più possibile i marchi utilizzati dai professionisti del settore. Gli stampi di questi marchi soddisfano i requisiti di un professionista e quindi si adatteranno facilmente a un uso più comune. Penso in particolare a Il compratore, Gobel, Le Creuset, eccetera …

  1. Il prezzo

Per quanto riguarda il prezzo, di solito ti costerà di dieci euro Per quasi 50 € per stampi professionali. Se stai cercando prezzi interessanti, non esitare a fare il tuo acquisto in rete. Trovo infatti che sia qui che la scelta è più importante e, soprattutto, le promozioni più allettanti. E poi hai il tempo di confrontare e consultare le recensioni dei clienti.

miglior stampo per madeleine

Ecco ora una selezione dei 5 migliori stampi per madeleine sul mercato:

Con questo stampo per madeleines, Le Creuset è riuscita a combinare Il meglio dei due mondi : quella dell’acciaio con la sua ottima conduzione del calore, e quella del silicone per la praticità.

Molto ben fatto, questo stampo a 12 cavità ha un rivestimento antiaderente garantito senza PFOA. Il vantaggio è che non hai (o poco) da usare grasso. Qui lo sformato è molto semplice.

La manutenzione risulta quindi molto più semplice, pur preservando innegabili qualità di cottura.

In breve, una scommessa sicura e probabilmente una delle migliori cozze di mercato:

Il marchio francese De Buyer continua a innovare e fornire strumenti di qualità per la base ai professionisti attività di ristorazione. E questo stampo madeleine del marchio non compromette la regola.

Siamo qui al cospetto di uno stampo in silicone, certo, ma di ottima fattura. Queste sono le famose cozze “Moul’flex” usate da molti chef, me compreso.

Questo piatto di 9 madeleine hanno molti vantaggi come una facile sformatura, una manutenzione molto semplice e una qualità di cottura convincente.

Tutto per un prezzo molto ragionevole di € 18,35 attualmente :

Panoramica Prodotto Valutazione Prezzo
DE BUYER -1966.01 -moulflex nero - piatto di 9 madeleines DE BUYER -1966.01 -moulflex nero – piatto di 9 madeleines 34 commenti 18,55 EUR

Gobel è anche un marchio che si trova regolarmente nei dolci. Eccolo uno stampo in acciaio di 12 stampe dotato di a rivestimento antiaderente qualità. Devi solo tenere lo stampo in mano per sentire la qualità della sua fabbricazione. Anche lì non servono grassi per cuocere e sformare facilmente le vostre madeleine.

uno in più marchio francese di qualità e un prezzo ragionevole di una ventina di euro:

Ancora un altro stampo in acciaio con questo modello di Mauviel. Qui puoi realizzare 12 madeleine con uno stampo molto robusto che conduce perfettamente il calore. Pur preservando il lato pratico con il suo rivestimento antiaderente.

Per me è un po’ meglio dello stampo sopra, e non ti costerà molto di più:

Concludiamo questa selezione con uno stampo più “economico”, ma comunque di alta qualità. Questo stampo Tefal ti permetterà di realizzare 24 mini-madeleine in uno stampo in silicone di buona qualità. Senza BPA, questo prodotto ti permetterà di beneficiare di buone prestazioni di cottura con una facile sformatura.

Ma il suo pregio principale è senza dubbio il suo prezzo molto interessante:

Scegliendo uno di questi stampi, ti assicuri che le tue madeleine siano cotte alla perfezione! Spero ti sia piaciuto leggere questo articolo. Posso rispondere a tutte le tue domande nei commenti.


Post sullo stesso tema